I Migliori Ristoranti Italiani 2020 secondo 50 Top Italy

I Migliori Ristoranti Italiani 2020 secondo 50 Top Italy

Ovunque abbiate deciso di trascorrere il vostro Natale, sicuramente siete alla ricerca di un ristorante di qualità in cui consumare il cenone o il pranzo del giorno dopo. Stessa scelta nel caso in cui siate alla ricerca di una meta per il Capodanno. In vostro aiuto viene 50 Top Italy che ogni anno stila la classifica dei migliori ristoranti del Paese e a dicembre ha già in tasca l’elenco dei premiati che saranno, quindi, i migliori del 2020. 

Con 130 giurati competenti, da 200 recensioni sono state scelte le top ten per categoria (di prezzi: dai più economici fino agli oltre 120 Euro) e i migliori ristoranti del 2020 sono stati elencati a Roma nella serata di lunedì 2 dicembre 2019. La voce di Federico Quaranta, esperto di enogastronomia, ha comunicato a tutta Italia i luoghi migliori in cui prenotare un tavolo. Già a partire dalle Feste del 2019. 

Qualità e genuinità hanno ricevuto i meritati premi

 

Sempre più, i ristoranti italiani stanno orientando la propria cucina sul cosiddetto “slowfood” che vuole proprio essere la contrapposizione a quel “fastfood” americano che ha ridotto il mangiare a uno sport senza senso, invece che a una sana necessità per la propria salute e per la vita. Lo “slowfood” (il cibo lento) vuole che ogni piatto sia preparato con cura e gustato con altrettanta lentezza e attenzione. I prodotti devono essere genuini e freschi ed essere preparati possibilmente secondo la tradizione locale. In questo settore, alcune regioni italiane sono state pioniere e hanno saputo precorrere le mode. L’Emilia Romagna sicuramente, anche la Campania in un certo senso. E ovviamente la Toscana, dove il buon mangiare è d’obbligo.

 

Una regione come la Toscana, con Slowfood Toscana, ha già saputo rivoluzionare da tempo molti ristoranti a questo nuovo credo, che porta in tavola una cucina di alta qualità e sana genuinità. Per conoscere alcune delle ricette più buone, si possono consultare diversi siti oltre a quello di Slowfood. Ad esempio Italyfood24 riporta delle splendide recensioni alla cucina toscana. La qualità locale paga sempre perché è garanzia di cibo sicuro e Firenze e i suoi dintorni non smentiscono questa tradizione. Non a caso nella top ten dei migliori locali a costo accessibile troviamo Ino, di Firenze, e Masoni Bistrot di Viareggio. E nella top ten dei ristoranti di prezzo medio alto si trova Gucci Osteria di Massimo Bottura, a Firenze.

 

  I Migliori Ristoranti d’Italia 2020

 

Tra tutti i candidati, infine, sono stati premiati come i migliori in assoluto per categoria tutti i seguenti locali. La prima classifica riguarda i ristoranti di alto livello, quelli da 120 Euro a piatto in su: 

  • Osteria Francescana, a Modena, dello chef Massimo Bottura; 
  • L’Argine a Vencò, a Dolegna del Collio (GO; 
  • Antica Osteria del Mirasole, a San Giovanni in Persiceto (BO); 
  • Panificio Bonci di Roma;
  • Uliassi, a Senigallia (AN);
  • St. Hubertus, a San Cassiano (BZ), di Norbert Niederkofler; 

 

La categoria che comprende i prezzi fino a 120 Euro, dunque livello medio alto di accessibilità, ha visto vincere i seguenti nomi:

  • Lido 84, a Gardone Riviera (BS), di Riccardo Camanini;
  • 28 Posti, a Milano, di Marco Ambrosino; 

 

La categoria riservata alle trattorie, alle osterie e alle enoteche ha visto prevalere sugli altri:

  • Trippa, a Milano, di Diego Rossi:
  • Roscioli Salumeria con Cucina, a Roma; 

 

Chiude la categoria Low Cost che ha visto primeggiare:

  • Anikò, a Senigallia (AN):
  • Generi Alimentari Da Panino, a Modena.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi