Aumentare le difese immunitarie a tavola

Il sistema immunitario è uno dei sistemi del nostro organismo che più degli altri risente di stress e stili di vita sregolati. Rivedere le nostre abitudini risulta fondamentale e tra le modifiche che possiamo apportare al nostro life style c’è sicuramente la pratica di introdurre nella nostra dieta alimenti che rafforzino le nostre barriere immunitarie.

Aumentare le difese immunitarie a tavola, è più facile di quello che si pensi: basterà recarsi al solito supermercato! Vediamo quindi di quali cibi fare incetta per difendersi da virus ed aggressioni esterne.

 

Quali sono le verdure che aiutano l’organismo?

Iniziamo dalle verdure e dagli ortaggi che fanno sempre molto bene alla salute. I funghi sono ricchi di Selenio e di Betaglucano una molecola complessa che va a stimolare l’azione dei globuli bianchi, i veri responsabili delle nostre difese immunitarie. Quando viene schiacciato l’aglio rilascia l’allicina che ha effetti antifungini e antibiotici. Svariate ricerche hanno dimostrate che consumare aglio regolarmente aiuta a tenere lontano i malanni stagionali… oltre che le persone! Anche le patate dolci e le zucche oltre ad essere molto appetitose contengono alti dosaggi di beta-carotene, precursore della Vitamina A, che va a stimolare il sistema immunitario.

 

La frutta antivirus

Per quanto riguarda la frutta (sia fresca che secca), si consiglia il consumo di fragole (perfette in questa stagione) per il loro grande apporto di vitamina C, nonché mandorle e semi di girasole grazie alle loro elevate dosi di vitamina E, che funge da antiossidante per il nostro organismo.

 

Altri alimenti utili per rinforzare le difese immunitarie

Abbondate anche con il pesce, che non solo è un’ottima alternativa alla carne rossa, ma che apporta anche ottimi “grassi buoni” nonché vitamina D, la vitamina che tiene lontane le infezioni alle vie respiratorie. Se poi non volete badare a spese, anche le ostriche sono ottime come fonte di minerali.

Per quanto riguarda i super foods e le spezie segnaliamo il thè nero che grazie ai grandi quantitativi di teanina dà lo sprint al sistema immunitario. Se invece vogliamo fare incetta di minerali benefici come ferro, selenio e zinco, allora dovrete affidarvi a lievito di birra, germe di grano e cioccolato.

 

Gli integratori alimentari

Nonostante una dieta variata e bilanciata sia il metodo più naturale ed economico per prendersi cura del proprio sistema immunitario, anche il mondo degli integratori può venirci in aiuto. È bene comunque ricordare che non è opportuno improvvisare con gli integratori. Non andate quindi su internet a comprare il primo flacone colorato con un numero sufficiente di recensioni positive, ma affidatevi prima alla consulenza di uno specialista che esso sia il vostro nutrizionista, il vostro medico curante o semplicemente il vostro farmacista di fiducia.

In questo periodo gli integratori che potrebbero ritornarvi utili sono:

  • I probiotici che oltre a rafforzare il sistema immunitario si occupano anche di garantire la salute dell’intestino e di migliorare alcune patologie della pelle tra le quali l’acne e la rosacea
  • Gli integratori a base di vitamina D che in questo periodo particolare ritornano utili non solo per le difese immunitarie ma anche per ridurre lo stress e per garantire livelli equilibrati di vitamina D nell’organismo in mancanza di esposizione al sole.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi